Fuorisalone 2015. KIDS DESIGN WEEK @Museo Nazionale di Scienze e Tecnologia.

image

Una visione in grande di ciò che offre il mercato sul panorama del design per l’infanzia e un confronto tra il macro e il micro, tra il colosso delle grandi costruzioni e il dettaglio del design per i bambini.

Piccoli oggetti e arredi pensati e disegnati per coltivare la spontaneità degli aprocci infantili verranno esposti al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia accanto a antichi velieri, storiche locomotive e gigantesche navi da crociera con una esposizione giocosa e divertente per incuriosire ed affascinare bambini, famiglie ed operatori di settore.

Si chiama kids design week e raduna coloro che hanno accolto la sfida di disegnare per l’ infanzia cercando di combattere la standardizzazione per creare oggetti che non scoraggino ma che coltivino la spontaneità degli approcci piu puri ed acerbi.
Un’ esposizione di mobili e complementi pensati e disegnati per tracciare linee sensate intorno ai primi incerti movimenti dei più piccoli, intorno alla pura esplorazione piena di curiosità.

image

image

image

image

image

image

image

image

Quasi 1000 metri quadri per una mostra di valore commerciale e culturale, tenuta insieme da un allestimento semplice e interattivo che lascia in primo piano gli espositori e invita gli utenti al dialogo e all’interazione con gli oggetti.

Sarà possibile partecipare ai workshop di Sanks realizzati dal collettivo olandese KruxAmsterdam, saltare sui mobili volutamente sproporzionati di Lago, creare sculture con Stick-lets, gareggiare con i passeggini di Bugaboo o perdersi in una città di triangoli creata con Tukluk.

image

image

Punto centrale di Kids Design Week è da un lato esporre e promuovere ciò che di meglio c’è sul mercato, dall’altro permetterne un’esperienza un po’ sregolata rispetto agli standard di una fiera e di un museo.

MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA “LEONARDO DA VINCI”, INGRESSO VIA OLONA 6/BIS 20123 MILANO

MARTEDÌ 14 APRILE: ORE 11-20
MERCOLEDÌ 15 APRILE: ORE 11-21 (AFTER-noon-PARTY ORE 16)
GIOVEDÌ 16 APRILE: ORE 11-17
VENERDÌ 17 E SABATO 18 APRILE: ORE 11-20
DOMENICA 19 APRILE: ORE 11-18

Fuorisalone 2015. Unduetrestella DESIGN WEEK @Ki.D.S design, Superstudio.

Secondo appuntamento con il Furoisalone 2015 tutto dedicato al design per bambini.
Oggi i riflettori sono puntati su Unduetrestella e il suo progetto di arte food e design. Per questa settimana milanese Unduetrestella si chiamerà Unduetrestella DESIGN WEEK, una settimana dedicata a mobili, complementi di arredo, giocattoli, arte, progetti legati al food, proposte editoriali legati al mondo bambino e che interagiscono tra loro negli spazi del prestigioso luogo del Superatudio in via Tortona 27.

image

Punto centrale del progetto è il rimanere bambini per diventare grandi: “stay little to become big”. Un pensiero che possiamo ricondurre a Pascoli quando filosofeggiava sul fanciullino da mantenere in noi e sulla capacità di meravigliarsi delle piccole cose. Così pensando ad una versione moderna del pensiero pascoliano il motto di Unduetrestella si adatta al mondo del design per bambini per creare ambienti speciali per vivere, muoversi e crescere con i più piccoli, ma soprattutto per essere e rimanere bambini con loro.

Un bel da fare per Paola Noe, curatrice di Unduetrestella DESIGN WEEK, oramai nome noto nel settore, con alle spalle quattro edizioni del kidsroom zoom, che pensa ancora più in grande con un contenitore di circa quarantacinque marchi da esporre. Uno spazio come una casa da allestire che accoglierà giochi, arredi, complementi, installazioni, food style ed editoria.
Marchi italiani ed internazionali protagonisti di questa nuova edizione del Ki.D.S kids design al Superstudio di Milano curato da Unduetrestella DESIGN WEEK.

Ci saranno: Alicucio (I), TANTOOO – Antonio Scarponi / Conceptual Devices (I/ CH), Giovanni Bauwens-Willing and Able (BE), bumoon (FR), blueroom (CH), collégien (FR), Fabulous Goose (DK), georges (FR), Goodnight Light (FR/ES) ”ah, quel plaisir!” (FR), il Saccotto MADE IN ITALY (I), IK&SK De- sign Studio (FR), IO Kids Design (UK), ItalyForKids (I), jäll & tofta (DE), jungle by jungle (FR), Joolz (NL), Koa Koa (FR), Lagrama (ES), Richard Lampert (DE), LEFTOVER (I/CH), LIL’gaea (TR), LILIANE Dolls Villa (NL), LOFT42 by Furf Design Studio (I), LOUIS LE SEC (BE), Martina della Valle (I), Mayice (ES), MOLUK (CH), MV% Ceram- ics Design (I), muscar fluffy lights (GR/UK), Nidi (I), NONAH (FR), Puella Petite (I), Noga Ravin (IL/PL), Samuele Menin (I), Fränze Straessle (DE), Studio delle Alpi (LU), Studio Fludd (I), toctocLAB (I), Uocu (DE), Melina di Valia Barriello (I) &me (NL).

image

Arte, design e creatività per i bambini sono i punti cardini sui quali si muoverà il progetto di unduetrestella DESIGN WEEK, con workshop dedicati tra sabato 18 e domenica 19.
Grazie alla ricerca consolidata negli anni, Unduetrestella presenta interessanti soluzioni e suggerimenti per “spazi per i piccoli”, collaborando con marchi, aziende, designer e artisti impegnati nel mondo dell’infanzia, per dare vita a soluzioni di design creative ma anche attente alle esigenze dei più piccoli.
#staylittle

Save the date @superstudio più in via Tortona 27:
13 aprile ore 15-20 (solo stampa)
14-17 aprile ore 10-21 (solo professionisti)
18 aprile ore 10-21 (ingresso anche ai non professionisti)
19 aprile ore 10-18 (ingresso anche ai non professionisti)

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Fuorisalone 2015 Agorà31 e il design per bambini.

La settimana del salone del mobile è alle porte, e quest’anno la parte dedicata al mondo bambino si moltiplica.
Entriamo nel vivo di una design week dedicata ai più piccoli.
Tanti saranno gli eventi che ruotano attorno al design per bambini. Occhi aperti quindi e dispositivi fotografici alla mano per immortalare ciò che più di innovativo e meraviglioso appartiene al mondo dell’infanzia.
Un centinaio di marchi in giro per il Fuorisalone di Milano che vi conquisteranno.

Cominciamo oggi con Agorà31, un progetto che punta al made in Italy con l’idea di condividere idee e confrontarsi su tematiche e prodotti che pensano alla crescita del bambino e che crescono con loro attraverso i cinque sensi del design, perché i sensi servono ai bambini per esplorare e a conoscere il mondo intorno a loro e ai noi grandi per tornare con loro bambini.
Una piazza aperta a tutti, a bambini, famiglie e operatori di settore, per mettersi dalla parte dei più piccoli e esplorare insieme arredi e oggetti che appartengono al mondo del kids design.
Nella suggestiva location di un ex Opificio adibita oggi a vivaio, vi calerete in un percorso di esplorazione di materiali e oggetti di qualità nel panorama del design per bambino tutto italiano.

image

Ideatore dell’evento è Il mondo di eve, marchio di progettazione e realizzazione di arredi di qualità, artigianali e in legno massello che pensano all’arredo come evoluzione nella crescita del bambino. Un design evolutivo tutto made in Italy che si mette dalla parte del bambino per creare arredi a loro funzionali e venire incontro alle loro esigenze.

image

Ad arricchire lo spazio complementi d’arredo come i prodotti di Zanzotti Design, mensole, metri, magneti e ferma libri in ferro e dipinti con vernici atossiche color pastello.

image

Specchi decorati, prodotti da My Mirrors, che pensano al bambino e al gioco in termini di sicurezza e di qualità. Un modo utile per riconoscere se stessi in modo divertente e colorato.

image

Arkidslab, studio di progettazione e laboratorio creativo di idee e design propone l’altalena a forma di cavallo, in legno e con un design accattivante che anche un adulto a voglia di provare.

image

All’orto e al giardino per bambini ci pensano Ortobrick di Tommaso Mancini con il suo mattoncino in terra fertile pronto all’uso, e Giuliana Bellina con le sue ceramiche fiabesche tra storie di animali, spaventapasseri.

image

image

Non mancano ad Agorà31 le costruzioni, e Matto Costruzioni ne è il portavoce. Da un’idea semplice si possono aprire infinite possibilità di costruzione e con un mattoncino di argilla, seccato è cotto ad alta temperatura e con le proporzioni di un mattone come quelli veri usati in edilizia il gioco diventa ancora più reale.

image

Altri marchi presenti all’evento:

OhNina, la bambola pensata e e creata dall’architetto Anna Lucia Di Dio che con minuzia sceglie tessuti e dettagli per dar vita a bambole poetiche e delicate.

image

Titoo Design e i suoi tatuaggi, tatuaggi temporanei da applicarsi con l’acqua diventano oggetti di design originali, pensati e realizzati non solo per i bambini che vogliono giocare a fare i grandi ma anche per i grandi che si sentono un po’ bambini.

image

Partecipazione speciale, il marchio ISAFF, esperto nel settore di arredi dedicati al mondo dell’infanzia che con la collaborazione di Reggio Children lancia lo studio di una nuova linea di complementi per i piccoli secondo le teorie pedagogiche del metodo.

image

Ci saranno workshop per bambini legati al concetto dei cinque sensi promossi da Lam Project il cui obiettivo è ‘apprendere giocando’ portando avanti idee nuove nel mondo dei giochi e degli eventi per bambini. Uno sguardo attento e molta professionalità per prodotti ed eventi accessibili a tutti, inclusi i bambini con disabilità.

Anche Titoo Design sarà partecipe nei workshop con un lab dedicato alla creazione del proprio tatuaggio per esprimere la propria fantasia e appiccicarsela addosso.
Per info laboratori cliccate qui.

Consultate il sito di Agorà31 per ulteriori informazioni e la lista espositori.
Tra i partner presenti all’evento ci sarà anche Threelittlepigs. partner

Un progetto questo di Il Mondo Di Eve in collaborazione con l’architetto Valentina Caiazzo, specializzata nel design per bambini e blogger di un sito dedicato al mondo del design for kids, A Misura di Bimbo

image