Storie di luce da raccontare con fantasia

Ci sono storie, raccontate, lette, scritte, immaginate, pensate. Storie che raccontano qualcosa. E ci sono altre storie che imprigionano la fantasia di noi grandi e dei piccoli per dar vita a bellissimi racconti da creare come più piace. Di più se sono storie create da un insieme di piccoli giocattoli oramai perduti o abbandonati. Di più se le tracce sono i giochi di quando anche noi siamo stati bambini.

Sono le Storie di Luce, pezzi unici, tra design e scultura, create attraverso il recupero di giochi e oggetti di consumo che trovano così un nuovo utilizzo.

Osservando da vicino ogni lampada, scopriamo e riconosciamo personaggi dei fumetti, eroi, dinosauri, che si intrecciano ad automobiline, elicotteri, aerei, tazzine, piattini e ancora soldatini, biglie, tessere del domino, pezzi di lego.

Storie di Luce sono pensate per chiunque desideri avere nella propria casa un pezzo di design unico e irripetibile riutilizzando e dando una nuova funzione ai giochi dei bambini.
Sono lampade colorate con vernici atossiche nel rispetto dell’ambiente e di chi ne viene a contatto.

L’ idea è venuta a due architetti milanesi, Licia Rossini e Paola Gravina che raccontano così della loro nuova serie di lampade ‘Storie di luce’:

“Abbiamo verificato in prima persona che spesso i giochi sono oggetti di consumo usa e getta e hanno un tempo di utilizzo brevissimo. Pensiamo in particolare ai tanti gadget che invadono le nostre case, ad esempio le sorprese regalate dai fast food che esauriscono il loro ruolo di intrattenimento nell’arco del consumo di un pasto.
Da questo incontro di personaggi ed oggetti nascono nuove storie, fantasie, associazioni. “

Le lampade possono essere create ‘su misura’ con oggetti selezionati dal cliente che desidera riutilizzare i giochi preferiti dai figli.
La lampada diventa pertanto traccia del vissuto ed i bambini
ritrovano i giochi che hanno segnato la loro storia affettiva sotto forma di oggetto unico di design artistico che dura nel tempo.
I paralumi, interamente intercambiabili attraverso l’applicazione di una cerniera, possono anche essere personalizzabili e sono realizzati in tessuto o stoffa plastificata.

I miei preferiti quelli in tessuto monocolore, ci farò un pensierino quando a breve i miei three little pigs si dovranno disfare di un po’ di giochi… E da qui il via a innumerevoli storie. Storie da inventare con personaggi da trovare e osservare, storie della buonanotte, storie illuminate, storie di luce accesa, spenta, immaginata.

Per ulteriori informazioni cliccate qui visitate la pagina facebook.

image

image

image

image

image

image

image