I nostri zaini Skip Hop per andare dalla nonna

Ginevra, la brava della famiglia, quella che ti riempe di coccole fino a farti struggere, quella un po’ ruffiana, attrice, allegra, salterina e golosa di qualsiasi cibo eccetto le zucchine, racconta cosi riguardo il week end passato e agli zainetti Picci che insieme alla sorella hanno preparato…

“La mamma e il babbo avevano preparato una cena a casa con amici, una bellissima tavola con tanti posti a sedere dove anch’ io avrei voluto sedere… Ogni tanto il babbo e la mamma si devono un po’ rilassare, stare da soli, godersi gli amici, invitare persone, vedere persone, insomma avere una vita al di fuori di noi tre, di noi cinque ed essere loro due, per svagarsi e dormire di più la mattina. Il nostro babbo è un dormiglione! La mamma invece vorrebbe dormire di più ma non ci riesce…quando oramai apre gli occhi non riesce più ad addormentarsi.
Capita quindi che il week end andiamo dalla nonna per una o due notti e siamo bravissimi così dice lei alla nostra mamma!
Ogni volta che andiamo da lei però dobbiamo preparare i nostri zainetti, ma Gregorio questa volta non ha voluto perché era troppo intento a giocare con il babbo, e quindi solo noi sorelline ci siamo divertite come sempre a riempire i nostri zaini. I nostri ‘amici zaini‘ ci piacciono tanto, io ho il gattino che piu’ mi rappresenta mentre mia sorella Nina ha lo zainetto con la zebra. Ne abbiamo altri di zaini ma questi sono i nostri preferiti, perché sono allegri e divertenti, hanno gli occhi e la bocca e dentro ci stanno tante cose! La mamma dice che sono di Picci e quando dice la parola Picci la mia sorella Nina ride tantissimo e io allora di conseguenza.

image

image

La mamma insieme a noi prepara tutto, scegliamo i vestiti insieme e prendiamo qualche piccolo giochino, non troppo pesante, così dice la mamma, da portare con noi.

image

image

Cosa metto nello zaino Picci Skip Hop? Non può mai mancare il mio coniglietto rosa con cui faccio la nanna, che la mamma dice avermi preso in America prima che io nascessi. Il piccolo ganguretto della famiglia dei canguri con cui mi piace giocare, il piccolissimo maialino che mi piace tenere in mano perché quando lo stringo nella mano non si vede che c’è. Poi un’ anatra caricabile che mi piace rincorrere e i vestiti che ho scelto con la mamma. La nonna ha detto che dobbiamo essere vestite comode perché domani ci porta a fare una passeggiata nel bosco! Quindi una felpa che il mio babbo dice essere da ganzona dei leggins e una maglietta bianca, sia mai che la mamma stona un colore!
Anche per la mia sorella Nina un abbigliamento comodo, il suo orsetto morbido con cui fa la nanna, il coniglietro della famiglia dei coniglietti così possiamo giocare insieme e anche lei un maialino da tenere in mano come me!
Ah e non dimentichiamo assolutamente le nostre borracce, noi prima di andare a letto adoriamo bere dalla nostra borraccia!

Mi piace essere indipendente, e più cresco e più lo voglio essere. Mi piace infilare tutto nel mio zainetto Skip Hop!

image

image

© Copyright all rights reserved